Corso – Diritto e Letteratura

Corso – Diritto e Letteratura
Share Button

Diritto e Letteratura

LO STRANIERO HA UN DIRITTO ALL’OSPITALITÀ?
LABORATORIO SULLE “SUPPLICI” DI ESCHILO E DI EURIPIDE

Prof. Giampaolo AZZONI – Responsabile del Corso

INSEGNAMENTO A LIBERA SCELTA CON RICONOSCIMENTO DI 3 CFU PER I CORSI DI LAUREA IN GIURISPRUDENZA E LETTERE
modulo di iscrizione online

PROGRAMMA DEL CORSO

Dopo una introduzione di carattere generale sulla disciplina “Diritto e Letteratura”, le restanti lezioni saranno dedicate alla lettura integrale delle due tragedie greche intitolate “Supplici” e scritte rispettivamente da Eschilo e Euripide. La scelta di dedicare il corso per l’a.a. 2017-2018 alle “Supplici” deriva dal rilievo che la tematica delle due tragedie ha per le contemporanee problematiche del diritto all’ospitalità e per il nesso tra politica, diritto e valori etici. Gli studenti saranno attivamente coinvolti  dell’interpretazione critica e nell’appropriazione personale dei testi anche in una prospettiva multidisciplinare con riferimento al diritto, alla filosofia ed alle arti.

Calendario delle lezioni

Lezione di apertura
mercoledì 28 febbraio 2018, ore 16
presso il Collegio Borromeo

Il corso/laboratorio si articola in 10 incontri che si terranno nelle giornate di

mercoledì dalle ore 16 alle 18.30

presso le aule del Palazzo Centrale dell’Università di Pavia

pdflocandina

 

Share Button